Veron: “Higuain bomber quasi unico, con Dybala coppia da 60 gol”. E su Icardi-Tevez al Napoli…

Veron: “Higuain bomber quasi unico, con Dybala coppia da 60 gol”. E su Icardi-Tevez al Napoli…

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista argentino in merito al trasferimento de ‘El Pipita’ alla Juventus.

di Mediagol3, @Mediagol

Affare fatto, Gonzalo Higuain sarà un nuovo giocatore della Juventus.

Nelle scorse ore la conferma: prima l’accordo tra l’attaccante argentino e lo staff bianconero, poi le visite mediche effettuate a Madrid, in gran segreto. La società piemontese, dunque, pagherà la clausola da 94,7 milioni per liberare il giocatore dal Napoli.

Chi ha detto la sua sul trasferimento de ‘El Pipita’ alla Juventus è anche Juan Sebastian Veron, intervenuto ai microfoni di ‘Tuttosport’. “Chi ha fatto l’affare? Al momento entrambi, in futuro si vedrà: lo dirà il campo. Novanta milioni sono una cifra enorme, ma Higuain è un bomber quasi unico. Il Pipita è speciale, un centravanti completo: è tecnico, fisico, potente, rapido, abile nei tiri, astuto in area e soprattutto ha un gran senso del gol – ha dichiarato l’ex centrocampista dell’Inter -. Le reti si pagano e per questo non sono stupito dell’investimento della Juventus: i bianconeri si sono assicurati uno dei numeri uno mondiali del ruolo. Scelta di Higuain? Sono decisioni personali, Gonzalo va capito. Higuain, Lewandowski o Suarez? Parliamo dei tre migliori centravanti. Da argentino, punterei su Higuain. Lo conosco bene, è un bravo ragazzo: abbiamo disputato un Mondiale assieme”.

Dybala e Higuain – “Se i due si completano? Hanno caratteristiche diverse, per cui penso che si integreranno bene. Potenzialmente sono una coppia da 50-60 reti a stagione. Di certo in Argentina saranno seguitissimi: la Juventus aumenterà i propri tifosi. Dybala l’erede di Messi? Paulo ha qualità ed è forte, però Leo è unico”.

Icardi al Napoli? – “È diverso dal Pipita, ma età e gol sono dalla sua. Capisco il Napoli e per l’Inter sarebbe difficile rimpizziarlo. Però l’Inter sopravviverebbe comunque, come ha dimostrato di saper fare anche in passato. Intanto è già stato ingaggiato un giocatore di qualità come Banega. Tevez al Napoli? È un po’ che non lo sento, non so proprio”, ha concluso Veron.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy