Veron: “Higuain bomber quasi unico, con Dybala coppia da 60 gol”. E su Icardi-Tevez al Napoli…

Veron: “Higuain bomber quasi unico, con Dybala coppia da 60 gol”. E su Icardi-Tevez al Napoli…

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista argentino in merito al trasferimento de ‘El Pipita’ alla Juventus.

Commenta per primo!

Affare fatto, Gonzalo Higuain sarà un nuovo giocatore della Juventus.

Nelle scorse ore la conferma: prima l’accordo tra l’attaccante argentino e lo staff bianconero, poi le visite mediche effettuate a Madrid, in gran segreto. La società piemontese, dunque, pagherà la clausola da 94,7 milioni per liberare il giocatore dal Napoli.

Chi ha detto la sua sul trasferimento de ‘El Pipita’ alla Juventus è anche Juan Sebastian Veron, intervenuto ai microfoni di ‘Tuttosport’. “Chi ha fatto l’affare? Al momento entrambi, in futuro si vedrà: lo dirà il campo. Novanta milioni sono una cifra enorme, ma Higuain è un bomber quasi unico. Il Pipita è speciale, un centravanti completo: è tecnico, fisico, potente, rapido, abile nei tiri, astuto in area e soprattutto ha un gran senso del gol – ha dichiarato l’ex centrocampista dell’Inter -. Le reti si pagano e per questo non sono stupito dell’investimento della Juventus: i bianconeri si sono assicurati uno dei numeri uno mondiali del ruolo. Scelta di Higuain? Sono decisioni personali, Gonzalo va capito. Higuain, Lewandowski o Suarez? Parliamo dei tre migliori centravanti. Da argentino, punterei su Higuain. Lo conosco bene, è un bravo ragazzo: abbiamo disputato un Mondiale assieme”.

Dybala e Higuain – “Se i due si completano? Hanno caratteristiche diverse, per cui penso che si integreranno bene. Potenzialmente sono una coppia da 50-60 reti a stagione. Di certo in Argentina saranno seguitissimi: la Juventus aumenterà i propri tifosi. Dybala l’erede di Messi? Paulo ha qualità ed è forte, però Leo è unico”.

Icardi al Napoli? – “È diverso dal Pipita, ma età e gol sono dalla sua. Capisco il Napoli e per l’Inter sarebbe difficile rimpizziarlo. Però l’Inter sopravviverebbe comunque, come ha dimostrato di saper fare anche in passato. Intanto è già stato ingaggiato un giocatore di qualità come Banega. Tevez al Napoli? È un po’ che non lo sento, non so proprio”, ha concluso Veron.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy