Tardelli su Juventus-Roma: “Se i banconeri vincono, campionato finito”

Tardelli su Juventus-Roma: “Se i banconeri vincono, campionato finito”

Le parole dell’ex calciatore della Juventus: “Allegri come Trapattoni? Ha fatto un ottimo lavoro anche dal punto di vista psicologico, è presto per i paragoni”.

Commenta per primo!

Una sfida che può valere un intero campionato. Anzi, ascoltando il parere di Marco Tardelli, che varrà un’intera stagione.

Juventus-Roma dista solamente poche ore: le due squadre (rispettivamente prima e seconda in classifica) distano appena quattro punti, ai bianconeri andrebbe bene anche un pari per mantenere invariate le distanze. “Credo che entrambe le formazioni stiano bene. Magari la Roma dal punto di vista fisico ha qualche infortunato o acciaccato a differenza della Juve che invece ha praticamente tutti a disposizione – ha detto Tardelli a Tuttomercatoweb -. Allegri adesso dovrà scegliere in avanti tra Mandzukic, Higuain e Dybala. Giocheranno dall’inizio tutti e tre? Secondo me no. Dybala forse resterà fuori inizialmente visto che non ha ancora il minutaggio giusto nelle gambe. Ma quando entra può cambiare la gara come ha fatto domenica scorsa”.

SFIDA SCUDETTO – “Se vince la Juve, è finito il discorso scudetto – ha aggiunto Tardelli -. Sette punti non si recuperano più? No, alla Juve non si recuperano”.

DZEKO – “Alla Roma toglierei Dzeko. Aveva bisogno di fiducia. Doveva capire il nostro calcio. Era abituato a quello inglese un po’ più irrazionale. Doveva acclimatarsi ad una atmosfera differente, i tifosi romanisti hanno una passione forte e se le cose non vanno possono anche perdere un po’ di fiducia nel giocatore. Si sapeva comunque che era un giocatore di valore”.

PJANIC –Ha qualità e può risolvere le partite anche su punizione. certo, è importante trovargli il ruolo ideale: io lo vedo trequartista perché sa dare l’ultimo passaggio e può far gol con i suoi inserimenti“.

ALLEGRI COME TRAPATTONI – “E’ presto per dirlo. Di sicuro Allegri ha fatto un ottimo lavoro anche dal punto di vista psicologico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy