Serie A: Migliaccio illude, la Juventus batte l’Atalanta. Bianconeri soffrono, decide Pirlo

Serie A: Migliaccio illude, la Juventus batte l’Atalanta. Bianconeri soffrono, decide Pirlo

La 24esima giornata di Serie A si è aperta allo Stadium di Torino, tra le cui mura la Juventus di Massimiliano Allegri ha ospitato l’Atalanta di Stefano Colantuono. La gara è avvincente.

Commenta per primo!

La 24esima giornata di Serie A si è aperta allo Stadium di Torino, tra le cui mura la Juventus di Massimiliano Allegri ha ospitato l’Atalanta di Stefano Colantuono. La gara è avvincente e ricca di sorprese. Ad andare in vantaggio dopo 25 minuti sono proprio i bergamaschi che sfruttano al meglio un calcio d’angolo, sul quale si fionda l’ex rosa Giulio Migliaccio. Il vantaggio nerazzurro dura per un quarto d’ora, quando – sugli sviluppi di un’azione confusa – Llorente batte un bravissimo Sportiello. 1-1. La rete che decide l’incontro viene siglata all’ultimo istante del primo tempo: Andrea Pirlo s’inventa un tiro da oltre 25 metri e batte sul primo palo l’estremo difensore atalantino. La formazione di Colantuono non si arrende e si fa viva in diverse occasioni dalle parti di Buffon (Migliaccio più volte pericoloso), ma il pareggio non arriva. Arrivano invece i tre punti per la Juventus che vola a 57 punti, momentaneamente a — sulla Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy