Prandelli: “Dybala, stai incontrando le stesse difficoltà vissute nel primo anno di Palermo”

Prandelli: “Dybala, stai incontrando le stesse difficoltà vissute nel primo anno di Palermo”

L’analisi dell’ex ct della Nazionale sul momento attraversato dalla Juventus e dall’argentino

Commenta per primo!

Attraverso i microfoni di Calciomercato.com, l’ex commissario tecnico della Nazionale, Cesare Prandelli, ha provato ad analizzare la crisi in casa Juve. “A differenza delle altre società, in estate la dirigenza bianconera ha deciso di cambiare molto, per non attendere che si esaurisse completamente il ciclo con un certo gruppo di calciatori – le sue parole -. Sono andati via due leader tecnici ma soprattutto caratteriali come Vidal e Tevez e pensare di sostituire Pirlo con un altro giocatore con caratteristiche simili è impossibile, perché Pirlo è unico al mondo. Bisogna quindi trovare soluzioni di gioco diverse e Allegri ci sta già lavorando, ma potrebbe volerci del tempo. Quello di cui ha bisogno anche Dybala, che sta incontrando le stesse difficoltà di adattamento vissute nel primo anno di Palermo. L’argentino è un giocatore con i movimenti della prima punta, che ama ricevere la palla addosso, la squadra preferisce attaccare la profondità. Resta però un potenziale campione, perchè le sue qualità tecniche non sono certo in discussione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy