Nedved: “Oggi i giovani sono viziati. Juventus uno stile di vita”

Nedved: “Oggi i giovani sono viziati. Juventus uno stile di vita”

Le parole del dirigente bianconero.

Commenta per primo!

La Juventus è qualcosa di diverso dalle altre squadre, è uno stile di vita che parte dal modo con cui ci si allena, sempre al massimo, sempre con la concentrazione altissima, e arriva anche al comportamento fuori dal campo“.

Queste le parole dell’ex giocatore della Juventus ed attuale dirigente del club bianconero, Pavel Nedved. “Alcuni giocatori vengono a dirci: adesso capisco perché la Juventus vince sempre, da fuori è difficile capire certi meccanismi, quando sei dentro tutto appare chiaro – ha dichiarato Nedved ai microfoni dei media cechi -. Repubblica ceca povera di talenti? Non so dove sono finiti, ma so come ci allenavamo noi ai miei tempi. So quanto impegno, quanta fame, quanta fatica mettevamo nel calcio perché l’obiettivo era arrivare al massimo livello. Oggi i giovani sono viziati, hanno tante distrazioni e come fai a trovare la forza per allenarti di più, per fare più fatica, per dare tutto te stesso quando hai già un sacco di cose e senti la gente che continua a dirti come sei bravo. Così non va. Paratici mi ha detto che ai tempi della Sampdoria lui e Marotta mandavano sempre un sacco di osservatori in Repubblica Ceca per scovare nuovi talenti – ha raccontato il dirigente bianconero – Ora, sinceramente, non saprei proprio dove sono finiti questi talenti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy