Milan-Juventus, Allegri: “Dobbiamo chiudere prima le partite. Higuain? Avrà il dente avvelenato, credo che…”

Milan-Juventus, Allegri: “Dobbiamo chiudere prima le partite. Higuain? Avrà il dente avvelenato, credo che…”

Le parole del tecnico bianconero nel corso della consueta conferenza stampa pre-gara

Mancano ormai poco più di 24 ore al big match di ‘San Siro’ tra Milan e Juventus.

I bianconeri, dopo la sconfitta rimediata in Champions League contro il Manchester United, hanno intenzione di rialzare la testa e di confermare il loro strapotere in campionato. Alla vigilia della sfida contro i rossoneri è intervenuto in conferenza stampa il tecnico Massimiliano Allegri che ha così analizzato la sfida di domenica sera.

“Per chiudere le partite bisogna fare gol. Al momento i numeri dicono che rispetto alle vittorie che abbiamo fatto siamo stati pochi minuti in percentuale in vantaggio di due gol, quindi vuol dire tenere sempre le partite aperte e giocare fino al 90′ e questo ti crea rischi. La partita di mercoledì è tutta un’altra storia. Mercoledì l’unica cosa che abbiamo sbagliato è stato capire il momento della partita dopo il pareggio del Manchester. Poi errori tecnici in una partita ce ne sono tanti, ma quello è stato il momento. Noi in quel momento ci siamo fatti prendere un po’ troppo dall’emotività, forse perché il pareggio poteva sembrare un’ingiustizia per la partita che la squadra aveva giocato, ma in quei momenti bisogna essere molto lucidi. Perché la Champions non ce la consegnavano mercoledì, ma la Champions la consegnano l’1 giugno e quindi era una tappa di avvicinamento. Intanto mettevamo al sicuro il passaggio e quasi il primo posto e quello è stato un errore. Poi può capitare, è andata”.

L’allenatore toscano ha anche parlato di Gonzalo Higuain che ha fatto i salti mortali pur di poter essere presente alla sfida di domenica sera.

“Avvelenato? Più che avvelenato, Higuain farà una partita da ex. Ha dato tantissimo alla Juve, è stato determinante nelle vittorie della Juventus, poi quest’estate è stata fatta una scelta da entrambe le parti e il Milan ha fatto un grande acquisto perché Gonzalo è uno dei migliori centravanti al mondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy