Juventus, Nedved: “Allegri? Un genio. Il passaggio al 4-2-3-1 la chiave di volta”

Juventus, Nedved: “Allegri? Un genio. Il passaggio al 4-2-3-1 la chiave di volta”

Il vicepresidente bianconero parla del sorteggio valido per le semifinali di Champions League.

Commenta per primo!

Intervistato da Mediaset Premium a margine del sorteggio che ha visto la Juventus pescare il Monaco nel doppio confronto valido per la qualificazione alla finale di Champions League, il vicepresidente bianconero Pavel Nedved ha presentato l’impegno, tessendo le lodi di mister Max Allegri.

“Affronteremo una squadra giovane, che corre molto e che non ha nulla da perdere, quindi decisamente pericolosa. Noi vogliamo arrivare il più lontano possibile e saremo pronti per affrontare la sfida con il massimo del nostro potenziale. Barcellona? Giocare al Camp Nou è difficilissimo e al termine della partita non ho visto i ragazzi festeggiare, perché sono concentrati e sanno che quest’anno possono vincere la Champions League. Sono molto felice di quanto sta facendo Allegri, vogliamo continuare con lui e non credo ci saranno problemi. Il momento chiave della stagione è stato il passaggio al 4-2-3-1. Max è stato bravissimo a schierarlo con la Lazio, un vero genio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy