Juventus-Napoli: lite Buffon-Benatia nello spogliatoio. Il motivo…

Juventus-Napoli: lite Buffon-Benatia nello spogliatoio. Il motivo…

Nervi tesi in casa Juventus dopo la sconfitta contro gli uomini di Sarri e duro faccia a faccia fra i due compagni di squadra nel post-gara

Momenti di forte tensione in casa Juventus.

Il gol messo a segno domenica sera poco prima del triplice fischio dal difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha di fatto riaperto la lotta scudetto. In due partite la squadra di Maurizio Sarri, ora a -1 dal primo posto, è riuscita a recuperare cinque dei sei punti di svantaggio che li dividevano dai piemontesi. Un periodo tutt’altro che positivo per gli uomini di Massimiliano Allegri.

Per questo motivo, negli ultimi giorni sono diversi i rumors che si sono rincorsi circa l’umore dello spogliatoio bianconero dopo la sconfitta maturata all’Allianz Stadium. Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, ci sarebbe stato un vero e proprio confronto dai toni accesi tra i giocatori. Buffon, particolarmente furioso, avrebbe richiamato i compagni di squadra, alzando la voce contro il gruppo. Parole forti, quelle pronunciate dall’esperto estremo difensore, per dare una scossa alla squadra in vista delle prossime gare.

Sì, perché di fatto è ancora tutto nelle mani della Juventus.

D’altra parte, Buffon, si sa, al termine della stagione corrente con ogni probabilità appenderà le scarpette al chiodo. E non vorrebbe chiudere la carriera con l’ennesima beffa dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai prossimi Mondiali e l’addio alla Champions League per mano del Real Madrid.

Lo sfogo del numero uno bianconero avrebbe dato origine così ad un acceso confronto tra i vari calciatori. Ed in particolare Medhi Benatia – in parte colpevole in occasione del gol di Koulibaly – avrebbe risposto per le rime al suo capitano, mal digerendo le parole di Buffon.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy