Juventus, Matuidi: “Mi sto ambientando bene, vorrei segnare un gol. Gli Ottavi contro il Tottenham…”

Juventus, Matuidi: “Mi sto ambientando bene, vorrei segnare un gol. Gli Ottavi contro il Tottenham…”

Il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi ha commentato l’inizio di stagione in bianconero e il sorteggio degli ottavi di Champions League.

di Mediagol8, @Mediagol

Il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi, in un’intervista a JTV, ha commentato, a pochi mesi dal trasferimento dal Paris Saint Germain, il trascorso di questo inizio di stagione in veste bianconera.

Matuidi: “Alla Juve mi sono integrato subito. Buffon è una leggenda. Vi dico cosa mi ha impressionato…”

Voglio migliorare ancora: dare ogni giorno di più per la squadra e, magari, segnare anche un gol… Anche se la cosa più importante è che la Juve vinca. Il mio ambientamento procede molto bene, i compagni e lo staff mi hanno accolto nel migliore dei modi e credo di essermi integrato al meglio. Sono davvero felice di essere alla Juventus. La Serie A è un campionato molto tattico, con giocatori intelligenti, di grande esperienza e con importanti qualità tecniche. Sarà speciale giocare anche durante le feste, così come accade in Inghiterra: ci attendono delle sfide importanti e speriamo di festeggiare il Natale al meglio sul terreno di gioco.

Il nazionale francese può fare affidamento su un reparto arretrato ben consolidato che contribuisce costantemente ai successi dei bianconeri, che attualmente non prendono gol da cinque partite:
I difensori fanno un lavoro straordinario e tutta la squadra è brava a contribuire alla fase difensiva: la regola base nel calcio è difendersi bene, poi ovviamente bisogna saper sfruttare le opportunità e segnare.

A proposito, invece, degli ottavi di finale di Champions League, durante i quali la Juventus sfiderà il Tottenham di Mauricio Pochettino:
Il Tottenham è una squadra forte, sia dal punto di vista tecnico che da quello atletico. Gioca veloce, box to box, come si usa in Premier League, ma la Juve ha grande esperienza in Champions e ha tutte le carte in regola per giocare la propria partita e fare bene.

Juventus, Allegri: “Tottenham? Wembley tempio sacro, sono giovani e hanno talento ma…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy