Juventus, Marotta: “Sono sconcertato, si vuole promuovere il calcio femminile e poi…”

Juventus, Marotta: “Sono sconcertato, si vuole promuovere il calcio femminile e poi…”

Il dirigente bianconero ha ottenuto lo spostamento di orario della finale Scudetto femminile tra Juventus e Brescia che inizialmente era programmata alle ore 15,00

di Mediagol77, @Mediagol

Beppe Marotta al veleno contro la Lega Nazionale Dilettanti.

Il direttore generale della Juventus ha polemizzato aspramente in difesa della compagine femminile bianconera che, impegnata nella finale Scudetto contro il Brescia, avrebbe dovuto giocare in concomitanza con l’ultimo impegno stagionale della squadra di Allegri. L’atto conclusivo del campionato femminile si giocherà questo sabato a La Spezia a partire dalle ore 20,45 grazie all’intervento del dirigente, che è riuscito a ottenere lo spostamento di orario visto che inizialmente il match era programmato per le ore 15.

“Sono allibito e sconcertato – le sue dichiarazioni a Gazzetta -. Si vuole promuovere il movimento femminile, ma poi ci si scontra con l’ottusità dei dirigenti. La contemporaneità delle due partite farebbe un danno al movimento stesso e a migliaia di tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy