Juventus, Marotta: “Il ritiro di Buffon? Siamo già al lavoro per trovare un degno successore”

Juventus, Marotta: “Il ritiro di Buffon? Siamo già al lavoro per trovare un degno successore”

L’amministratore delegato del club bianconero parla anche del futuro ritiro dell’estremo difensore juventino.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Radio Rai, l’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta ha analizzato la situazione legata al futuro ritiro dell’estremo difensore bianconero Gianluigi Buffon, chiarendo quali saranno le mosse del club in tal senso. Menzione speciale dapprima per l’inserimento nelle rotazioni tecniche del talentuoso trequartista Marko Pjaca, attualmente utilizzato col contagocce da Massimiliano Allegri.

“Il lavoro su di lui, anche in questo caso, Allegri e il suo staff lo stanno sviluppando non solo in campo ma anche e soprattutto fuori, permettendogli di assimilare concetti tattici e metodologie di allenamento che lo stanno facendo crescere nel modo giusto, per lui arriveranno momenti importanti. Buffon? Per fortuna per ora la sua volontà è proseguire. Quando smetterà, il problema non sarà tanto sostituire il portiere della Juventus – evidenzia il sito ufficiale della società piemontese -, quanto Gianluigi Buffon, il più grande portiere della storia del calcio mondiale. Noi siamo già al lavoro per cercare di trovare un profilo vicino al suo valore. Quanto a Marchisio, invece, il giocatore ormai lavora con la prima squadra, nei prossimi giorni effettuerà test specifici, dopodichè proverà in campo con la Primavera e potrà dirsi pronto a rientrare a tutti gli effetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy