Juventus, Higuain rivela: “Stavo per smettere di giocare, poi…”

Juventus, Higuain rivela: “Stavo per smettere di giocare, poi…”

Si racconta Gonzalo Higuain che racconta un momento di debolezza per la malattia (da cui è guarita) della madre

Un momento di debolezza per un problema di salute della madre. Gonzalo Higuain si racconta ai microfoni dell’emittente argentina TNT Sports e parla di un duro momento della sua vita.

Si perché il Pipita stava per smettere di giocare a calcia quando ha saputo della malattia della madre qualche anno fa: “È stata una cosa terribile. Stavo per smettere di giocare. Il “punto” è che lei mi ha detto di continuare. Ma se fosse per me, me ne sarei andato, tutto era passato in secondo piano. Ho lasciato il calcio, che è quello che amo, ma l’ho lasciato. Mia madre la amo di più, chiaramente. È stata lei a darmi la forza di continuare, mi ha detto ‘vai avanti perché non ti permetterò di lasciare ciò che ami per me“.

Higuain parla anche della nazionale e di come si senta in debito dopo l’errore in finale quattro anni fa contro la Germania: “Solo ai migliori recriminano i gol che non hai fatto, non i 300 che ho fatto. Oggigiorno ciò che è utile e che vale è criticare l’altro, ferire l’altro. Le persone sono sedute e guardano come godere degli altri. La mia idea è sempre quella di aiutare la squadra nazionale. Lasciamo sempre tutto per il Paese. È il nostro Paese e lo difenderemo fino alla morte “.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy