Juventus, Buffon: “Dispiace essere recuperati al novantesimo. Sono orgoglioso della mia squadra”

Juventus, Buffon: “Dispiace essere recuperati al novantesimo. Sono orgoglioso della mia squadra”

Le parole del portiere della Juventus, Gianluigi Buffon.

Commenta per primo!

Serata amara per la Juventus di Allegri, che all’Allianz-Arena di Monaco era riuscita ad andare sopra di due reti contro il Bayern, dopo il 2-2 della partita d’andata.

Altro record personale per il portiere Buffon: quella contro la squadra tedesca, infatti, è stata la 90esima partita del capitano della Juventus nella più importante competizione continentale per club, ed è attualmente il calciatore bianconero con più presenze. Intervenuto ai microfoni di ‘Mediaset Premium’ l’estremo difensore della Nazionale ha così commentato l’eliminazione dalla Champions League: “Sono molto orgoglioso della squadra che siamo. Questo ko deve farci capire che siamo saliti di un altro gradino rispetto all’anno scorso e in questo percorso di crescita. E’ una possibilità per cercare nei prossimi 2 anni di arrivare a quel traguardo che tutti vogliamo. Stasera c’era la possibilità di poter uscire, un conto è farlo perdendo in modo ignobile e un altro è facendolo con questo tipo di prestazione. Il calcio è fatto di episodi e situazioni che si creano nei match – ha commentato Buffon -. Loro sono riusciti a concretizzare le occasioni create. Dispiace. Ci sta che ti recuperino due goal ma dispiace perchè eravamo arrivati al novantesimo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy