Juventus, Bonucci: “Fui tentato dalle sirene inglesi, ma non rimpiango la permanenza a Torino”

Juventus, Bonucci: “Fui tentato dalle sirene inglesi, ma non rimpiango la permanenza a Torino”

Il centrale bianconero ammette di aver seriamente considerato l’ipotesi di un trasferimento in Premier League.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Mediaset Premium, il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha ammesso di aver avuto qualche tentennamento nel declinare la corte del Chelsea, con il tecnico blues Antonio Conte che ha più volte tentato un approccio nel tentativo di arrivare al proprio pupillo nel corso della sessione di calciomercato estiva recentemente conclusasi.

“Sarebbe falso da parte mia dire che non ho avuto tentennamenti estivi nel periodo in cui è pervenuta una lauta offerta dall’Inghilterra, visto anche l’allenatore intenzionato ad avermi alle proprie dipendenze. Ma d’altro canto la Juventus è casa mia, e non posso che esser felice della mia permanenza a Torino. In bianconero mi sento a casa mia, e sono pronto a mettermi in discussione per fare in modo che questa squadra diventi leggenda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy