Juventus, Allegri: “Higuain diffidato, non mi interessa. Tifosi del Napoli allo Stadium? Ecco cosa ne penso…”

Juventus, Allegri: “Higuain diffidato, non mi interessa. Tifosi del Napoli allo Stadium? Ecco cosa ne penso…”

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Crotone e Juventus

Massimiliano Allegri ha parlato pochi minuti fa in conferenza stampa della partita tra Juventus e del finale di stagione.

Dopo il +6 di Domenica ho sentito gente parlare di scudetto certo, ma bisgona fare altre vittorie finché non ci sarà la certezza matematica, quindi dobbiamo fare 4 vittorie in 6 partite. Il Crotone è in forma, ha 6 punti in più dell’anno scorso e ha vinto la maggior parte delle partite in casa, anche l’anno scorso abbiamo sofferto sul loro campo. Dobbiamo ottenere i tre punti, anche perché il campionato è l’unico obiettivo del Napoli e farà di tutto per ottenerlo”

Sulla probabile formazione che scenderà in campo domani: “Barzagli è già a dispozione, Pjanic sicuramente no. Valuterò oggi Bernardeschi. Non so ancora chi gioca perché devo ancora valutare le condizioni della squadra. Higuain se sta bene domani gioca, non mi interessa della sua diffida, l’importante è vincere domani, della partita col Napoli non mi preoccupo. Dovunque è stato, Khedira ha sempre giocato, con tutti gli allenatori che lo hanno avuto a disposizione: le sue qualità sono indiscutibili. Costa è un giocatore importante di tecnica e spessore internazionale, i giocatori come lui si esaltano particolarmente in questo momento della stagione” 

Sulla stagione del Napoli: “In questo momento della stagione abbiamo conquistato 84 punti che sono comunque tanti, in altre situazione avremmo già vinto il campionato, invece non è così. Il Napoli può battere il suo personale record di punti e può ancora vincere il campionato“.

Su Buffon: “Domani gioca Szczęsny. La serata di Madrid ha fatto bene a Gigi perché aveva bisogna di una scarica di adrenalina come quella, i grandi campioni vivono di questo”. 

Sulla questione Benatia-Crozza: “Giudicare dall’interno non è mai semplice. L’onda del post partita l’hanno cavalcata in molti. Adesso dobbiamo stare zitti, e rimanere concentrati. Queste cose ci fanno spendere energie inutili, l’unica cosa che conta per noi è vincere. Benatia multato? Non lo so, ci penserà la società. Domani gioca perché credo che Chiellini riposerà”.

Sulla Roma: “La Roma è in semifinale e bisognare farle i complimenti per questo risultato straordinario. Ha possibilità di arrivare in finale. Real e Bayern sono le due favorite ma ne rimarrà solo una”.

Infine, sulla questione del settore ospiti aperto ai tifosi del Napoli: “Deve essere una serata di calcio dove si affronteranno le due pretendenti al titolo. In Italia si deve raggiungere una certa mentalità per cui tutti i tifosi possano seguire la loro squadra in trasferta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol