Higuain: “Non ho perso il vizietto del gol, tifosi Juve mi acclamano dal primo giorno”

Le parole del Pipita al termine del match vinto contro la Fiorentina.

Commenta per primo!

“Non ho perso il vizietto del gol? Beh, io sono sempre stato tranquillo. La fiducia da parte dell’ambiente c’è sempre stata. Quando gioco, faccio il possibile e per fortuna oggi ho segnato. Questo stadio mi sta facendo sentire importante, lo fa sin dal primo giorno”.

Così Gonzalo Higuain al termine della sua prima partita con la Juventus: il Pipita ha impiegato appena otto minuti per sbloccarsi con la nuova maglia.

Serie A: subito Higuain e la Juventus passa contro la Fiorentina, le immagini e la classifica

“Sono felicissimo per l’esordio, per la vittoria e per il gol. Adesso dobbiamo continuare e pensare già alla prossima partita. Era importantissimo iniziare con i tre punti contro una squadra forte, questo è quello che serve per puntare in alto. Dal primo momento ho detto che sono felice per l’affetto che ho ricevuto, partita dopo partita cercherò di restituire tutto il calore ricevuto. Obiettivo personale? E’ presto per parlarne, gli obiettivi sono di squadra“, ha proseguito l’argentino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy