Del Piero: “Tornare alla Juventus? Non mi pongo limiti. Con Dybala punti in comune”

Le dichiarazioni di uno dei simboli della Juventus di tutti i tempi, Alessandro Del Piero.

Commenta per primo!

Il simbolo della Juventus? Alessandro Del Piero.

Il noto opinionista di SkySport è considerato dai più l’uomo più rappresentativo, la vera bandiera dei bianconeri di tutti i tempi. E, intervistato dal ‘CdS’, non ha escluso la possibilità di tornare a lavorare un giorno per la società piemontese.

“Ritornare alla Juve? Non c’è alcun rammarico in me nel vedere Javier Zanetti, bandiera dell’Inter, vice presidente nerazzurro. Abbiamo preso strade diverse. Io sono contento della mia vita e non pongo limiti a quello che potrebbe accadere in futuro, in qualsiasi campo – ha dichiarato Del Piero -. Il rapporto con Agnelli? È un rapporto a distanza, non sono a Torino e non abbiamo occasione di vederci. Ma da parte mia non c’è alcun problema”.

INTER-JUVENTUS – “Sarà una delle più belle partite che abbiamo visto in questi anni. Non sarà decisiva, ma potrà dare un indirizzo alla stagione, in particolare in casa Inter. La Juve è favorita, ma dal partire favoriti a dare la vittoria per scontata ce ne passa. De Boer? Diamogli tempo. Il divario tra la Juventus e le altre c’è, ma ha ragione Allegri quando dice che dovranno sudarselo lo Scudetto. Le rivali più temibili? Nell’ordine Napoli, Roma e Inter ma dopo queste tre partite in sette giorni ne sapremo di più. Champions League? La Juventus può giocarsela fino alla fine, la squadra ha la potenzialità per lottarsela alla pari con le altre grandi. Ma non è la favorita”.

SU HIGUAIN E DYBALA – “Non mi aspettavo che la Juventus spendesse 90 milioni per Higuain, è una scelta coraggiosa perché non ammette margine di errore. Higuain può dare molto, è nel pieno della sua carriera, ha molta fame e grande sintonia con i suoi nuovi compagni di squadra. Dybala il nuovo Del Piero? Ogni giocatore è diverso, ma sicuramente abbiamo punti in comune”, ha concluso l’ex attaccante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy