Capello difende Allegri: “Non ha sbagliato a gestire Dybala. Paulo all’inizio non era pronto”

Capello difende Allegri: “Non ha sbagliato a gestire Dybala. Paulo all’inizio non era pronto”

Le parole dell’ex allenatore di Juventus, Roma e Real Madrid.

1 Commento

“Quella fra Juve e Inter è una bella lotta”. Lo ha detto Fabio Capello, intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’. L’ex tecnico di RomaJuventus, inoltre, si è espresso su Paulo Dybala: oggi l’ex attaccante del Palermo è una delle punte di diamante della squadra di Massimiliano Allegri, ma fino allo scorso ottobre l’argentino era l’ultima delle riserve. “Allegri criticato per la gestione di Dybala? Che discorsi. All’inizio a Dybala pesava la maglia, non era pronto. E’ facile criticare, ma un allenatore vede i suoi giocatori tutti i giorni e il concetto è semplice: mette in campo la squadra migliore per vincere. Non conosco allenatori che facciano altri ragionamenti. Allegri è bravo e i cambi li sa fare – ha dichiarato Capello -. Certo, io di partite ne ho cambiate tante. E vedo che Allegri fa i cambi spesso da solo, vuol dire che ha le idee chiare. E poi è stato bravo a rientrare: gli altri club hanno dato tempo alla Juve di recuperare, ma non c’è solo questo nella classifica della Juve. Come avevo previsto la partenza di tre giocatori leader ha pesato, eppure Allegri è riuscito a integrare in fretta in nuovi nel tessuto della Juve. E’ stato aiutato dai senatori, ma è stato bravo”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Citarrella - 1 anno fa

    Ahahahah nn era pronto…e dopo un mese lo era….ma andate a vendere luppini…..forse nn era al 100% della forma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy