Calciomercato Juventus, affondo mancato su de Ligt: ora aumentano pretendenti e prezzo…

Calciomercato Juventus, affondo mancato su de Ligt: ora aumentano pretendenti e prezzo…

Le ultime di mercato in casa bianconera: nuovi sviluppi relativi all’affare per portare il capitano dell’Ajax a Torino

Il rimpianto di un affare non chiuso in maniera del tutto definitiva.

(VIDEO Calciomercato Juventus, occhi sul fenomeno dell’Ajax: De Ligt incanta il Bernabeu e il suo prezzo…)

(Juventus-Atletico Madrid, De Biasi: “Problema dei bianconeri a livello fisico, il rapporto di Allegri con lo spogliatoio…”)

Di questo, forse, si tratta per la Vecchia Signora: sì, perché se la Juventus si è effettivamente mossa con largo anticipo sul fronte relativo all’affare per portare Matthijs De Ligt a Torino, la scelta di non avere affondato il colpo finale con l’Ajax arrivando alla conclusione anticipata della trattativa come fatto, ad esempio, dal Barcellona per l’altro giovane gioiellino dei Lanceri Frenkie de Jong, potrebbe costare ai diversi club interessati al difensore centrale olandese un prezzo sostanzialmente molto più alto rispetto a quello inizialmente messo in preventivo.

(VIDEO Calciomercato Juventus, obiettivo Romero: tutto e subito in estate. De Ligt e Rugani…)

(Calciomercato Juventus, sirene estere per Dybala: offerta monstre del Manchester United per la Joya)

Secondo quanto riportato stamane dalla redazione di Tuttomercatoweb, infatti, l’exploit dei Godenzonen in Champions League contro i campioni in carica del Real Madrid avrebbe aperto una vera e propria asta nei confronti del giovane capitano dell’Ajax, aumentandone pure il numero di concorrenti in maniera di certo non indifferente: oltre al già noto pressing e costante monitoraggio del Barcellona, difatti, occorrerebbe far attenzione anche alla volontà dell’Atletico Madrid di ricostruire il proprio reparto difensivo in vista della prossima stagione sportiva, in previsione soprattutto della fine del ciclo dell’esperto Diego Godin destinato oramai all’Inter e dell’assalto che società economicamente più forti come ad esempio, il Bayern Monaco, starebbero programmando da tempo nei confronti di Lucas Hernandez.

Sulla strada dei bianconeri dunque, ancora una volta, vi sarà una complessa sfida contro i Colchoneros da affrontare anche per aggiudicarsi il classe 1999, ma prima ci sarà da superare quella sul campo la prossima settimana nella gara di ritorno degli ottavi di finale della massima competizione europea.

(Real Madrid-Ajax, de Ligt: “Abbiamo giocato con serenità, non so dove possiamo arrivare…”)

(Juventus-Atletico Madrid, la sentenza di Capello: “Bianconeri fuori? Ecco come la penso…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy