Cagliari-Juventus, Chiellini: “Ottavo scudetto vicino. Simulazione Kean? Ha sbagliato”

Cagliari-Juventus, Chiellini: “Ottavo scudetto vicino. Simulazione Kean? Ha sbagliato”

“Vincere qui con una prestazione del genere è molto importante”

Secco 2-0.

Un gol per tempo e la Juventus ha archiviato anche la partita con il Cagliari: Bonucci al 22′ e Kean all’85’ i marcatori della gara. Intervistato da JTV al termine del match, il difensore bianconero, Giorgio Chiellini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Vincere qui con una prestazione del genere è molto importante. Ho giocato tante partite a Cagliari e faccio fatica a ricordare una partita giocata così bene e interpretata ancora meglio. Siamo caricati sempre di più sull’ottavo scudetto e vittorie come queste di danno tanta fiducia. Una delle qualità migliori di questa squadra è capire quanto accelerare e quando rallentare nell’arco dei novanta minuti, il Cagliari gioca molto sui cross e noi siamo riusciti a limitarli. Abbiamo fatto una gara sopra le righe“.

Il numero 3 delle Juventus ha poi parlato del giovane attaccante della Juventus e della Nazionale, Moise Kean: “E’ un patrimonio del calcio italiano e non deve uscire per quello che non è. Ho rivisto le immagini e non ha fatto niente, dobbiamo pensare a Moise come una figura positiva, se lo merita – ha concluso Chiellini -. L’unica cosa che ha fatto di sbagliato oggi è stata la simulazione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy