Bologna-Juventus, Allegri: “Soddisfatto della prestazione. Supercoppa? Siamo pronti…”

Bologna-Juventus, Allegri: “Soddisfatto della prestazione. Supercoppa? Siamo pronti…”

Le parole del tecnico dei bianconeri in merito alla vittoria ottenuta contro i rossoblù

La Juventus approda ai quarti di finale.

bianconeri sono scesi sul campo del Bologna in occasione della gara valida per gli ottavi di finale, riuscendo a trionfare grazie alle reti di Federico Bernardeschi e Moise Kean, alla prima da titolare in questa stagione e che ha sostituito Mario Mandzukic, out per infortunio.

Al termine della sfida il tecnico dei Campioni d’Italia in carica, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni della Rai, elogiando la prestazione dei suoi uomini: “Sono soddisfatto per quello che hanno fatto vedere i ragazzi in campo e per il passaggio del turno. Non era semplice qui a Bologna, era la prima partita dopo la sosta. Dopo l’1-0 abbiamo avuto molte occasioni, ma non abbiamo fatto il secondo. In un momento della sfida tornavamo troppo dietro. Abbiamo avuto un buon approccio nel secondo tempo, è stata una buona partita per essere quella dopo la sosta. Kean i gol li fa, appena è iniziata la partita ha attaccato bene il primo palo. È giovane, ha bisogno di crescere. Ma ha fatto una buona partita, come Spinazzola che rientrava dall’infortunio. Bernardeschi? Durante l’allenamento l’ho visto bene sia dal punto di vista fisico che mentale. Sono contento anche per Douglas Costa. In questo momento c’è fuori Mandzukic: lui e Federico saranno due giocatori importanti“.

Infine sulla sfida di mercoledì contro il Milan, valida per la Supercoppa italiana: “Mercoledì è una partita a sé, noi abbiamo già perso ai rigori. Speriamo di non arrivarci. Mandzukic un’assenza pesante? Lo è come Benatia che si è fermato al riscaldamento per un’infiammazione al pube. Ci sarà il rientro di Cancelo, vedremo come sta. I giocatori per giocare una finale ce li abbiamo, abbiamo lavorato bene. Cristiano Ronaldo e Dybala stanno bene, avevano bisogno di minutaggio. Stanno tutti bene, siamo pronti a giocarci questa partita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy