AMAURI”DISPOSTO A RIDURMI INGAGGIO MA..”

AMAURI”DISPOSTO A RIDURMI INGAGGIO MA..”

In merito alla suggestione legata ad un possibile ritorno dellattaccante italo-brasiliano Amauri in maglia rosanero il patron Maurizio Zamparini è sempre stato chiaro. Il numero uno del club.

Commenta per primo!

In merito alla suggestione legata ad un possibile ritorno dellattaccante italo-brasiliano Amauri in maglia rosanero il patron Maurizio Zamparini è sempre stato chiaro. Il numero uno del club di Viale Del Fante accoglierebbe a braccia aperte il ritorno del “figliol prodigo” solo nel caso in cui lo stesso acconsentisse ad una sostanziale riduzione dellingaggio. Lipotesi di un Amauri nuovamente protagonista al “Barbera” è tornata di attualità, loperazione è certamente complessa per le richieste della Juventus ma interplellato in merito,in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il bomber dal doppio passaporto appare possibilista:”Se sarei disposto a ridurmi lingaggio? Sì, ma le cose in questo caso si devono fare in tre, perchè in gioco ci sono io, il Palermo e la Juventus, quindi si deve vedere”. Così lattaccante della Juventus Amauri ha parlato in esclusiva alla redazione di Mediagol.it degli aspetti che rendono complesso concretizzare il suo ritorno al Palermo. “Non è una cosa semplice anche perchè la Juve chiede ancora tanti soldi per me, vedremo quello che ha intenzione di fare il Palermo e cosa verrà fuori. Non basta dire che a me il Palermo va bene, perchè se poi la Juve chiede 7 milioni di euro per il mio cartellino le cose si complicano a prescindere dal mio volere. Io sarei disposto a venire incontro alle esigenze del Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy