Ag. Witsel svela: “Axel più vicino al Napoli che alla Juventus, Mertens lo aveva convinto”

Ag. Witsel svela: “Axel più vicino al Napoli che alla Juventus, Mertens lo aveva convinto”

Il curioso retroscena svelato dall’agente del calciatore belga.

Commenta per primo!

La telenovela Axel Witsel non è finita bene e a rimetterci non è stata tanto la Juventus, quanto il calciatore che era già sbarcato a Torino con tanto di visite mediche effettuate. Il giorno dopo la fine del mercato ecco le dichiarazioni dell’agente del calciatore belga di proprietà dello Zenit, Riccardo Napolitano, che ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha svelato, tra le altre cose, anche un curioso retroscena. “Con la Juventus non c’è nessun accordo per giugno 2017, è ancora presto per questo tipo di discorsi. Posso confermarvi che Axel è stato più vicino a vestire la maglia del Napoli che quella della Juventus, rispetto ai bianconeri, gli azzurri avevano l’accordo con lo Zenit, poi il Napoli ha preferito fare scelte diverse. Confermo anche che Mertens parlò di Napoli e del Napoli con Witsel durante il ritiro del Belgio lo scorso Europeo. Mi sarebbe piaciuto, da tifoso del Napoli, vedere Witsel in maglia azzurra. La Juventus è la regina del mercato, nonostante il mancato arrivo di Wistel. Questo è inopinabile, il Napoli, a mio avviso, si è rinforzato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy