Milan-Inter, la stoccata di Caressa: “Che pochezza Icardi. Se fossi Spalletti…”

Milan-Inter, la stoccata di Caressa: “Che pochezza Icardi. Se fossi Spalletti…”

Le parole del noto giornalista e telecronista di SkySport in merito al silenzio di Mauro Icardi dopo la sfida di San Siro

Due a tre. E’ questo il risultato maturato ieri sera a San Siro.

Una vittoria, quella conquistata dall’Inter di Luciano Spalletti contro il Milan, centrata grazie alle reti messe a segno da Matias Vecino nel primo tempo e da Stefan De Vrij e Lautaro Martinez nella ripresa. Un trionfo che ha permesso alla compagine nerazzurra di superare momentaneamente in classifica proprio gli uomini di Gennaro Gattuso e di tornare al terzo posto.

Un successo maturato ancora una volta senza l’apporto di Mauro Icardi, fermo ai box da più di un mese ufficialmente per un problema al ginocchio, dopo la scelta da parte della società nerazzurra di togliere al classe ’93 la fascia da capitano. D’altra parte, il rapporto tra l’attaccante argentino e gran parte dello spogliatoio sembra non essere più idilliaco.

“Se non parli nemmeno stasera (ieri, ndr) dopo una vittoria ed una partita così quando parli? Fossi Spalletti io a Icardi direi sei fuori, basta, non giochi più. Sui social non dici niente, la tua squadra ha vinto il derby… ormai sei fuori – ha dichiarato il noto giornalista e telecronista di SkySport Fabio Caressa al termine del match valida per la ventottesima giornata del campionato di Serie A –. Mi sembra veramente una cosa di una pochezza… Ma scrivilo un forza Inter. Io uno che non dice nulla dopo una serata così non lo vorrei più vedere se fossi un suo compagno. E’ veramente una grave mancanza, soprattutto se hai sempre usato questo mezzo di comunicazione”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy