Mangia-Mediagol: “Inter-Juve? Ecco cosa ha detto il big match di San Siro. Spiego come sono cambiati i nerazzurri”

Mangia-Mediagol: “Inter-Juve? Ecco cosa ha detto il big match di San Siro. Spiego come sono cambiati i nerazzurri”

L’intervista esclusiva all’ex tecnico del Palermo

Commenta per primo!

Un avversario prestigioso e rinnovato autore di un buon avvio in campionato. Nel prossimo turno il Palermo di Beppe Iachini ospiterà l’Inter di Roberto Mancini, squadra su cui al momento è difficile esprimere un giudizio definitivo. “La partita di San Siro tra Inter e Juventus ha confermato che i nerazzurri sono una formazione abbastanza solida che lotterà per i primissimi posti, così come la Juventus che rientrerà presto in gioco e sarà impegnata anche lei nella lotta al vertice – ha detto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it l’ex tecnico rosanero Devis Mangia -. Come è cambiata la formazione di Mancini? E’ una squadra più solida ed è migliorata in ogni reparto: ad esempio ha elevato la cifra tecnica del reparto difensivo con gli innesti di Murillo e Miranda, ha acquisito fisicità e personalità in mezzo al campo con l’arrivo di Melo,ha accresciuto il tasso di qualità e creatività  in avanti con il colpo Jovetic. Ha una struttura fisica molto importante, dei grandi attaccanti e, come detto, tanta qualità in tutti i reparti. Sembra che il modello di  riferimento adesso per il club di Thohir sia la prima Inter di Mancini, quella che vinse lo scudetto.Come indole, mentalità e struttura tattica si sta ricalcando quella falsa riga. Anche se ad ora la differenza è netta, non dimentichiamo che quella squadra aveva Ibrahimovic”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy