Juventus-Inter, Gagliardini: “Possiamo toglierci delle soddisfazioni, manca la continuità…”

Juventus-Inter, Gagliardini: “Possiamo toglierci delle soddisfazioni, manca la continuità…”

Le parole del centrocampista dei nerazzurri in merito alla sconfitta subita contro i bianconeri

All’Inter non basta l’ottima prestazione.

nerazzurri sono scesi sul campo della Juventus in occasione del match d’apertura della quindicesima giornata di Serie A, alla ricerca di una vittoria che avrebbe permesso loro di rientrare nella corsa scudetto. I lombardi si sono difesi bene dagli attacchi dei bianconeri, coprendo bene le linee e ripartendo sfruttando le accelerazioni di Ivan Perisic e Matteo Politano. Al 66′ però i padroni di casa hanno trovato il gol della vittoria grazie a Mario Mandzukic, che con un colpo di testa in tuffo ha battuto Samir Handanovic e ha regalato a Massimiliano Allegri il quattordicesimo successo in questo campionato.

Al termine della gara il centrocampista della Beneamata, Roberto Gagliardini, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione della sua squadra: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, abbiamo sofferto soltanto nei dieci minuti finali. Abbiamo sbagliato due occasioni importanti, squadre come la Juve non perdonano. Usciamo da qua con zero punti, ma con la consapevolezza giusta. Possiamo toglierci delle soddisfazioni. Il nostro problema è la mancanza di continuità, abbiamo fatto una buona gara. Dobbiamo essere più bravi a capire le situazioni. Magari quando dobbiamo tenere più palla, perché se ce l’hanno gli altri devi correre di più“.

Il classe ’94 poteva essere il vero eroe della giornata, dal momento che sul risultato di parità ha colpito un palo a tu per tu con Wojciech Szczęsny, fallendo dunque un’occasione clamorosa per passare in vantaggio: “Purtroppo è andata così. Non sono riuscito a vedere Szczęsny, ho pensato subito a metterla di là. Ma sul primo palo mi ha lasciato parecchio spazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy