Inter, Zanetti: “Vogliamo essere protagonisti, contro il Palermo dimostreremo chi siamo”

Le parole del vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti

8 commenti

Sparta Praga, Southampton e Hapoel Beer Sheva per l’Inter in Europa League, un girone abbordabile per la squadra guidata da De Boer.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport per dare una prima impressione sui sorteggi, il vicepresidente Javier Zanetti non si è tirato indietro nel spiegare gli obiettivi della stagione nerazzurra: “È un girone impegnativo, ci sarà da sudare. Ma nella mia testa l’Inter deve essere protagonista, vogliamo esserlo fino alla fine. Abbiamo vinto tante volte questa competizione, vogliamo sicuramente avere un ruolo di primo piano. Nell’ultima settimana di mercato ci saranno delle novità. Ma adesso sono qui, vedremo quando tornerò a Milano. Se arriva qualche innesto per rinforzare la squadra, siamo contenti. Ma anche con questa rosa l’Inter è competitiva. Dobbiamo dare tempo al nostro allenatore e alla nostra nuova proprietà“.

Inter, Zanetti: “Speriamo di poter dare una risposta alle critiche già contro il Palermo”

Per conoscere il calcio italiano c’è bisogno di tempo, ma siamo un grande club e faremo di tutto per essere pronti già da domenica contro il Palermo– ha ammesso Zanetti-. Serve fiducia per trovare la giusta alchimia, io però sono ottimista e credo che già da domenica daremo una risposta dopo l’esordio di Verona. I ragazzi devono capire quanto è importante la nostra maglia, abbiamo una storia gloriosa, loro sono dei professionisti e noi siamo qui per aiutarli. Icardi? Mauro è molto giovane, va aiutato e supportato. Indossare la fascia di capitano è una cosa molto importante, ti porta a rappresentare una società storica, come l’Inter. Banega? È un ragazzo di grande personalità, lo conosco bene, ci darà una grandissima mano. Dobbiamo creare un gruppo forte, poi i risultati arriveranno“.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nahum da Elcos - 1 mese fa

    Ti piace giocare facile…!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Bruno Scordi - 1 mese fa

    Forse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Carlo Scalzo - 1 mese fa

    Hahwhaha è normale , volevo vedere se queste frasi li dicevi per esempio con la Juventus o altre squadre blasonate comunque non parlare assai si ci resta ,
    Male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Domenico Mancuso - 1 mese fa

    Eee sicuramente vinceranno e l’Inter si sarà ripresa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. amattiello_2005@libero.it - 1 mese fa

    devi ringraziare che incontri il palermo se no rimani a 0 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Salvatore Messina - 1 mese fa

    Hanno una paura fottuta se dovessero fallire con il Palermo ci sarà una fuga di massa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Carlo E Cinzia Vinci - 1 mese fa

    Certo giocando con il Palermo, pure una una squadra di serie b viene battuta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Angelo Basile - 1 mese fa

    Dovete dimostrare chi siete con la Juventus con il Napoli con la Roma miserabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy