Inter, vice Pres. Suning: “Investiremo ancora di più nel club. Nostro interesse è economico e sportivo”

Le parole di Yang Yang, vicedirettore generale del Gruppo Suning.

Commenta per primo!

Oltre 100 milioni di euro investiti in un’unica estate. Il colosso cinese Suning vuol far grande l’Inter e gli acquisti last minute di Joao Mario e Gabigol, (contando anche i bonus, si tocca quota 70 milioni), ne sono la dimostrazione.

La nuova proprietà nerazzurra non ha badato a spese, assicurandosi dei colpi importanti, che di conseguenza, hanno inciso sul valore complessivo della rosa. Intervenuto ai microfoni di “Radio Anch’io Sport”, su Rai Radio 1, Yang Yang, vicedirettore generale del Gruppo Suning ha parlato delle future strategie societarie: “La presenza del Gruppo Suning nell’Inter è di lungo periodo: quindi, abbiamo interesse a continuare ad investire per il miglioramento della squadra. Dovremo seguire le regole in ambito europeo, ma per noi il settore è di grande importanza: abbiamo preso questo impegno sul serio. Il Suning – ha spiegato Yang Yangha interesse a promuovere il calcio in Cina e pensiamo che del nostro ingresso nell’Inter possa beneficiare tutto il movimento calcistico cinese, ad esempio assimilando nuovi sistemi di allenamento. Il Suning, poi, sta perseguendo una strategia di internazionalizzazione: quindi, attraverso l’Inter, si farà conoscere in Europa e nel mondo. Il nostro interesse è economico, ma può affiancare perfettamente quello sportivo. Allo stesso tempo, infine, anche il calcio italiano potrà trarre benefici per la sua crescita: ha già un valore enorme, ma anche tante potenzialità ancora da sviluppare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy