Inter, Spalletti: “Joao Mario scalpita per giocare di più, Icardi recupererà. Italia? Sappiamo gestire le pressioni”. E su Ramires…

Inter, Spalletti: “Joao Mario scalpita per giocare di più, Icardi recupererà. Italia? Sappiamo gestire le pressioni”. E su Ramires…

Ai microfoni di ‘Premium Sport’ il tecnico di Certaldo parla di calciomercato, Milan, e non solo…

Commenta per primo!

In occasione di un evento a Firenze a cui ha partecipato, Luciano Spalletti è stato intervistato da Premium Sport e ha parlato della sua Inter“Abbiamo fatto tanti punti a inizio stagione, ce lo auguravamo ma non è stato facile. Il merito va ai calciatori, in loro vedo la voglia di costruire qualcosa di ancora più importante anche perché i posti Champions sono quattro e le squadre in corsa sono molte”. Il tecnico nerazzurro crede nella rimonta del Milan“In carriera ne ho viste di situazioni ribaltate, anche in un solo girone e quando nessuno credeva fosse possibile”.

Il capitano Icardi non è andato in nazionale per recuperare da un infortunio: “Ha un leggero gonfiore al ginocchio ma è già in via di miglioramento – dichiara Spalletti – Sono fiducioso che lo staff medico me lo darà a disposizione per l’Atalanta”. Sulle parole di Joao Mario, reo di aver detto di voler giocare di più: “Normale e giusto che voglia giocare di più ma finora quelli che hanno giocato non mi pare abbiano fatto male. Comunque per me non ha detto niente di strano” Poi quando gli viene chiesto di Ramires, il tecnico risponde scherzando: “Abbiamo appena parlato di Joao Mario, come gli dico che arriva un altro nel suo stesso ruolo? Abbiamo una rosa corretta e forte, certo se ci sarà possibilità di migliorarla lo faremo.

Infine su Italia – Svezia di stasera: “Ho avuto Ventura come allenatore, ti sa emozionare e ti convince a fare qualsiasi cosa per il bene della squadra. Poi ha una squadra esperta che sa gestire questo tipo di pressioni: faranno la partita che devono fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy