Inter, si lavora per il dopo Spalletti: Mourinho si propone, ma Conte…

Inter, si lavora per il dopo Spalletti: Mourinho si propone, ma Conte…

Beppe Marotta ha scelto Antonio Conte per il dopo Spalletti: José Mourinho non perde le speranze, e spera in una chiamata del suo vecchio club

Josè Mourinho vuole l’Inter.

L’allenatore portoghese, piazzatosi al primo posto della speciale classifica che mette a confronto tutti i tecnici che dal 2001 ad oggi hanno vinto trofei, grazie ai suoi 15 titoli vinti in carriera, continua a non nascondere il suo desiderio di tornare ad allenare un grande club.

Dopo aver fatto intendere di essere attratto dalla Bundesliga, lo Special One, più volte accostato al Bayern Monaco, sarebbe stato preso in considerazione per il dopo Luciano Spalletti, che seppur vicino alla qualificazione in Champions League, non dovrebbe essere confermato sulla panchina nerazzurra per la prossima stagione. 

Ma il sostituto del tecnico di Certaldo non dovrebbe essere Mourinho, malgrado lo storico ‘Triplete’ e un recente contatto con il presidente Steven Zhang. Il favorito numero uno per la successione di Spalletti – racconta l’edizione odierna di Tuttosport -, continua ad essere l’ex commissario tecnico della Nazionale italiana Antonio Conte, scelto dall’amministratore delegato Beppe Marotta e stimato da tutta la dirigenza nerazzurra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy