Inter, Ranocchia snobba i tifosi: “Fa più male la sconfitta rispetto ai fischi”

Il centrale nerazzurro chiarisce quanto la squadra sia dispiaciuta più dalla sconfitta che dalla reazione dei tifosi, giudicata comunque condivisibile.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di Sport Mediaset a seguito della sconfitta casalinga inflitta dall’Hapoel Beer Sheva, il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha commentato aspramente la disfatta patita in Europa League in favore degli israeliani, chiarendo quanto non vi siano alibi per giustificare il clamoroso accaduto.

“A fare male è la sconfitta, più dei fischi dei tifosi. E’ normale riceverne, possono tranquillamente starci: siamo stati sostenuti per tutta la partita, e le critiche di fine partita sono la conseguenza. Il cambio in panchina non è un alibi, ma un dato di fatto. Abbiamo cambiato dopo un mese di preparazione, ma ciò non significa che noi come squadra siamo esentati dal fare più di quanto dimostrato finora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy