Inter, La Russa candida Zenga: “Accetterebbe la panchina anche per sei mesi, è il sogno della sua vita”

Inter, La Russa candida Zenga: “Accetterebbe la panchina anche per sei mesi, è il sogno della sua vita”

Lo storico tifoso interista si auspica l’arrivo di un combattente come Zenga al posto di De Boer.

Commenta per primo!

Il periodo nero che sta vivendo in questo momento l’Inter sta mettendo in mostra le ipotesi più disparate.

Le ultime voci che sono circolate riguardo un’ipotetico esonero di Frank De Boer, porterebbero all’approdo in nerazzurro di Walter Zenga. L’ex numero uno interista ed ex tecnico rosanero a detta dell’onorevole Ignazio La Russa, tifoso nerazzurro, accetterebbe di allenare la sua ex squadra anche per pochi mesi. “Credo che il destino di De Boer sia segnato e non per suo totale demerito perché non ha avuto nè il tempo di lavorare né la vicinanza della società. Inoltre si è trovato una squadra impacchettata con il nastro rosa senza neppure un giocatore che fosse stato scelto da lui. Penso che verrà esonerato – ha detto l’onorevole ai microfoni di Radio Sportiva – comunque vadano le partite con il Crotone e con il Southampton per avere un avvicendamento in panchina a ridosso della pausa in modo da permettere al suo successore di avere qualche giorno in più a disposizione.  Tutti noi tifosi speriamo che arrivi davvero Simeone. In questo caso ci sarebbe bisogno di un traghettatore, ma ci vorrebbe un mister che sia disposto a dare l’anima anche se gli verrà affidato un incarico a tempo. Il migliore, a mio avviso, sarebbe Zenga. Lo conosco bene. Farebbe di tutto per l’Inter. Accetterebbe la panchina anche solo per sei mesi. So che è il sogno della sua vita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy