Inter, Hernanes svela: “Mi pento ancora di quella capriola contro la Lazio, da quel momento…”

Inter, Hernanes svela: “Mi pento ancora di quella capriola contro la Lazio, da quel momento…”

Le dichiarazioni di Anderson Hernanes de Carvalho Viana Lima, meglio noto solo come Hernanes, che racconta uno spiacevole episodio della propria carriera in Italia

Presentandosi ai canali ufficiali del San Paolo dove è da poco tornato in seguito all’esperienza cinese, l’ex centrocampista di Lazio, Inter e Juventus Hernanes ha ricordato anche il suo passato italiano, rivelando il più grande rimpianto della propria carriera professionistica.

(VIDEO Serie A: non è ancora il miglior Ronaldo, ma è la Juventus di CR7. Inter, Napoli e le altre big…)

Di seguito un estratto delle dichiarazioni rilasciate dall’esperto centrocampista brasiliano (33 anni) su questo argomento: “Ho fatto una cosa della quale mi pento ancora oggi: giocare contro la Lazio, segnare un gol ed esultare con una capriola. Da quel momento, l’incanto si è interrotto“.

(Inter, Ausilio: “Kluivert? Monchi è stato bravo. Sulla cessione di Zaniolo…”)

Il brasiliano ex nerazzurro si riferisce chiaramente al 10 maggio del 2015 quando, durante un Lazio-Inter di Serie A conclusosi 1-2, festeggiò la sua seconda rete contro i biancocelesti proprio con una capriola, sua usuale esultanza dopo i propri gol messi a segno: un gesto che in tanti a Roma sponda laziale non gli hanno mai perdonato.

(Curiosità Inter, parla l’ex presidente Moratti: “Un tifoso mi consigliò l’acquisto di Sneijder, a Branca dissi…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy