Inter, Felipe Melo: “Siamo arrabbiati, non meritavamo di perdere. Lavorare per ripartire subito”

Inter, Felipe Melo: “Siamo arrabbiati, non meritavamo di perdere. Lavorare per ripartire subito”

Il centrocampista brasiliano non digerisce la sconfitta patita contro il Southampton, complice l’autogol di Yuto Nagatomo.

Commenta per primo!

Una sconfitta che potrebbe essere fatale all’Inter in Europa League, l’eliminazione è ad un passo.

Dopo essere passati in vantaggio grazie al gol di Icardi i nerazzurri soccombono per 2-1 contro il Southampton ed hanno buona probabilità di essere eliminati dal girone di Europa League. A parlare del match, visibilmente abbattuto per il risultato ai microfoni di Interchannel, ci ha pensato il centrocampista Felipe Melo: “Siamo molto arrabbiati perché una cosa è meritare di perdere, l’altra è giocare con la mentalità giusta e perdere. È dura da accettare, ma il calcio è così. Loro hanno avuto due occasioni e noi abbiamo dormito. Non dobbiamo andare in giro a parlare, ma solo lavorare. Noi siamo una squadra di valore, si è visto in altre partite, dobbiamo dimostrarlo assolutamente. Adesso siamo in un momento negativo. Le squadre forti vincono anche quando giocano male, anche noi dobbiamo farlo. Serve ripartire da domenica con una vittoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy