Inter-Eintracht Francoforte, Spalletti: “Partita difficile, l’andata ci ha penalizzato. Il Milan…”

Inter-Eintracht Francoforte, Spalletti: “Partita difficile, l’andata ci ha penalizzato. Il Milan…”

Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine della sfida contro i tedeschi

Sconfitta pesantissima per l’Inter.

In occasione del ritorno degli ottavi di Europa Leaguenerazzurri hanno ospitato l’Eintracht Francoforte tra le mura dello stadio San Siro. Dopo lo 0 a 0 dell’andata i padroni di casa avevano bisogno di realizzare almeno una rete e di non concedere occasioni da gol agli avversari per conquistare un posto nei quarti di finale: i tedeschi hanno però trionfato grazie al gol di Luka Jovic, ottenendo la qualificazione ed eliminando i lombardi.

Al termine del match il tecnico de La Beneamata, Luciano Spalletti, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo tutta la sua delusione per non essere riuscito a passare il turno eliminatorio: “E’ stata una partita difficile anche per come è iniziata, la squadra non si è mossa bene. Abbiamo creato tanto disordine è lasciato troppo spazi ai nostri avverarsi senza trovare mai le distanze. Personalità? Le aspettative sono molte anche da parte dei nostri tifosi, la ricerca che devi far vedere è quella di portare a casa vittorie importanti attraverso il gioco. Se avessimo tenuto la gara fino a dieci minuti dalla fine sullo 0-0 avremmo potuto gestirla diversamente. Pareggiare 0-0 fuori casa è stato un risultato penalizzante, ma non si doveva provare per forza a vincerla subito. Milan? Non c’è nessuna paura da parte nostra, bisogna far meglio di quello che abbiamo fatto stasera ma non c’è paura: mica ci picchiano! (ride ndr)“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy