Inter, Ausilio: “Dobbiamo reagire. Testa solo alla gara di Coppa Italia, poi penseremo al Palermo”

Inter, Ausilio: “Dobbiamo reagire. Testa solo alla gara di Coppa Italia, poi penseremo al Palermo”

Le parole del diesse nerazzurro.

Commenta per primo!

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, è intervenuto ai microfoni di Inter Channel al termine del match perso contro la Juventus. Il dirigente nerazzurro, che ha analizzato la netta sconfitta maturata allo Stadium, si è espresso anche in vista delle prossime gare ufficiali: contro (nuovamente) gli uomini di Allegri in Coppa Italia prima, contro il Palermo in campionato poi. “Ai tifosi, al di là dell’analisi dura, dico solo di crederci ancora. Noi non vogliamo mollare e abbiamo voglia di uscire da questa situazione. Non ci piace aver perso contro la Juve, ma pesano di più altri punti persi. Siamo venuti qui per fare la nostra partita, non mi è piaciuto l’approccio nella ripresa e il fatto di accettare lo 0-1 con poca voglia di reagire. Può capitare di subirlo, ma la vera Inter ha il dovere di ribaltare la partita in altro modo. Mercoledì? Dobbiamo giocare con rispetto verso i tifosi e la maglia. Si parte da uno 0-3, ma giochiamo in casa nostra e bisogna fare l’impossibile per ribaltare il risultato – ha dichiarato Ausilio -. Se non ce l’avremo fatta penseremo al Palermo, ma fino a mercoledì in testa dovremo avere solo la convinzione di provare a ribaltare il risultato contro la Juve. Il girone di andata ha alzato le aspettative, questi ragazzi sono giovani e con una personalità in costruzione. Il peso della maglia è enorme per alcuni di loro. Serve esperienza, anche qualche errore, ma allo stesso modo bisogna pensare in positivo. Questa squadra a lungo è stata prima e negli ultimi due mesi ha avuto anche sfortuna. Non vuol dire che non siamo uniti, vorremmo centrare l’obiettivo terzo posto che è difficile, ma non impossibile. Basta vincere 3-4 partite. Questa squadra e la società lotteranno fino alla fine. Consapevoli degli errori, ma positivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy