Genk, Susic: “Nel 2015 era tutto fatto con l’Inter, poi saltò tutto a causa di Brozovic”

Genk, Susic: “Nel 2015 era tutto fatto con l’Inter, poi saltò tutto a causa di Brozovic”

Il centrocampista bosniaco torna a parlare del mancato approdo in Serie A.

Commenta per primo!

Intervistato dal quotidiano belga La Derniere Heure, il centrocampista del Genk Tino-Sven Susic è tornato a parlare del mancato approdo all’Inter, sfumato al fotofinish in occasione della sessione invernale di calciomercato della stagione 2014/2015.

“Era tutto fatto con l’Inter, un anno e mezzo fa. Fui chiamato dal mio agente e da un amico, i quali mi spiegarono che l’accordo era ormai ad un passo, si aspettava soltanto un documento che certificasse il trasferimento. Mancini stesso spiegò in conferenza quanto il mio acquisto fosse ormai stato concluso. Tuttavia Barisic, presidente della Dinamo Zagabria, è un tipo capace di controllare tutto il calcio croato, mercato incluso. Appena saputo del’accordo tra l’Hajduk ed i nerazzurri non perse tempo nel piazzare Brozovic. I buoni uffizi tra il club milanese e quello di Zagabria fecero sì che a sbarcare in Serie A fu proprio Marcelo, a mio dispetto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy