Frosinone-Inter, Nainggolan: “Ho sempre dato il massimo, rispetto questa maglia”

Frosinone-Inter, Nainggolan: “Ho sempre dato il massimo, rispetto questa maglia”

Le parole del centrocampista dei nerazzurri al termine della sfida contro i ciociari

L’Inter batte il Frosinone.

Il posticipo serale della trentaduesima giornata di Serie A ha visto i ciociari ospitare i nerazzurri tra le mura dello stadio Marcantonio Bentegodi, sfida delicatissima per le sorti del campionato: i padroni di casa erano alla ricerca di una vittoria fondamentale per sperare di conquistare la salvezza, mentre gli ospiti avevano bisogno di una vittoria per consolidare il terzo posto in classifica e fare un grande passo in avanti verso la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. A trionfare sono stati gli uomini di Luciano Spalletti, che si sono imposti per 3 a 1 grazie ai gol di Radja Nainggolan, Matias Vecino e al calcio di rigore trasformato da Ivan Perisic, che hanno vanificato la rete realizzata da Francesco Cassata.

Al termine del match il centrocampista belga ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua gioia per aver contribuito direttamente alla vittoria della sua squadra: “Pensavamo che era diventata troppo facile, queste partite sono difficili quando ti rilassi un attimo. Loro giocano con tutte le forze e ci hanno messo in difficoltà. Nel finale siamo stati bravi a tenere palla e chiuderla. Ho sempre cercato di dare il massimo, purtroppo ho avuto diversi infortuni. La prossima è uno scontro diretto per noi e per loro, dispiace giocarsela contro la Roma ma il calcio è anche questo. Sono un giocatore dell’Inter e rispetto questa maglia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy