D’Ambrosio: “Fallo di mano in area? Non ricordo bene. A San Siro il clima non era dei migliori…”

D’Ambrosio: “Fallo di mano in area? Non ricordo bene. A San Siro il clima non era dei migliori…”

Le parole del laterale nerazzurro.

1 Commento

Prima emozione con la maglia nerazzurra. “Il gol che ho segnato stasera ci ha aiutati a rompere il ghiaccio”, ha detto sorridente Danilo D’Ambrosio. “Non giriamoci attorno: oggi il clima a San Siro non era dei migliori, ma siamo felici di essere tornati alla vittoria”, ha aggiunto.

Questione di punti – “E’ brutto dirlo, ma nel calcio conta il risultato. Se vinci, sei portato volentieri ad allenarti col sorriso. Volevamo scioglierci e il gol iniziale ha rotto il ghiaccio”.

Ritiro o non ritiro? – “E’ una scelta societaria che va rispettata, al di là che sia condivisibile o meno. Adesso che abbiamo vinto, tutti diranno che ha fatto bene. I risultati aiutano ad essere più tranquilli“.

Ruolo e battute –Giocare a sinistra o a destra? Non fa differenza. Lo sapete meglio di me, i calciatori italiani hanno uno spirito d’abnegazione incredibile. Potrei giocare ovunque, anche se non nascondo che mi trovo meglio da terzino mancino. Fallo di mano in area nerazzurra? Non ricordo bene, io il gol l’ho siglato col piede (ride, ndr). Meglio pensare al prossimo match”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio Augugliaro - 11 mesi fa

    mi ricordo quando prima di andare alla Samp si parlava di Montella. Io dissi che era scarso 50 pollici versi, uno mi diede del folle 50 pollici in su. Il calcio è nulla nella vita, ma a volte per godere basta poco 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy