Viviani e il suo Hellas ultimo in classifica: “Da quando sono al Verona ho un sacco di problemi fisici, la pubalgia non passa. Su Luca Toni…”

Viviani e il suo Hellas ultimo in classifica: “Da quando sono al Verona ho un sacco di problemi fisici, la pubalgia non passa. Su Luca Toni…”

Le dichiarazioni del centrocampista dell’Hellas Verona

16 commenti

Dopo l’inattesa decisione presa in extremis a luglio scorso, Zamparini commentò dicendo che era stata una fortuna non averlo ingaggiato: parliamo di Federico Viviani, centrocampista dell’Hellas Verona ultimo in classifica (qui la graduatoria aggiornata della Serie A). “Da luglio mi porto dietro un sacco di problemi, ma se sono qui è proprio per dare una mano alla squadra. Mi sto gestendo, ma sempre lavorando con la squadra e facendomi trovare a disposizione. Sto portando avanti un lavoro personalizzato, la pubalgia non passa da un momento all’altro, vedo che le cose stanno migliorando e vado avanti – dice Viviani che ha totalizzato fin qui poco più di 600 minuti in questo campionato -. Ora riesco ad allenarmi, il lavoro del calciatore è anche questo: convivere con il dolore. Devi stare sempre attento a quello che fai, soprattutto fuori dal campo. Faccio esercizi anche a casa, questo ti porta via energie ma ti aiuta a crescere perché vengo al campo con anticipo e sto attento ad ogni particolare. Penso solo al presente e a migliorarmi, come squadra abbiamo tutte le qualità per salvarci. Luca Toni? Per noi è un calciatore fondamentale, e le sue parole non devono escludere il fatto che resta il nostro punto di riferimento. Abbiamo fiducia in lui, da quando è rientrato il cambiamento si è visto, è un grande calciatore e fa la differenza per noi, come l’ha fatta in altre squadre. Ha detto anche che vorrebbe lasciare salvando il Verona, e questa è la cosa più importante per aiutare la squadra a uscire da questa situazione”.

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. UnoNessunoCentomila - 1 anno fa

    U SIGNURI SA VITTI !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicola Censuales - 1 anno fa

    Buono accussi t insigni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Crazyhorse - 1 anno fa

    Ben ti sta!!!! Tornatene in serie b col progetto verona che hai scelto!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Louie15 - 1 anno fa

      Picchì noi altri dove finiamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Landolina - 1 anno fa

    Fatti consigliare da pocetta ..ti raccomando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roy Pedy - 1 anno fa

    Ahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tispengo Ilpiccì - 1 anno fa

    Ma quanto mi dispiace, sono addolorato. Ma quanto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giuseppe Manfredi - 1 anno fa

    Aspettando Defrel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Emanuele Giglio - 1 anno fa

    Accussi t’insigni…..attassu t’arrivo” paru paru!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Carmela Paci - 1 anno fa

    La maledizione scientifica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Michele Scalisi - 1 anno fa

    Minkia ru priu….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gino Pitanza - 1 anno fa

    Ahahahaha chistu c’è a rifiutari U paliammuuu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Francesco Musso - 1 anno fa

    Chi rifiuta Palermo, non ha scampo …e la lista é lunga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Sandro Citarrella - 1 anno fa

    Rifiutato Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Alessandro Porretto - 1 anno fa

    La maledizione continua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Giuseppe Ogliormino - 1 anno fa

    Andare al Verona è stata la scelta peggiore….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy