VIDEO, Luca Toni: “È l’ultima conferenza stampa da giocatore, sono commosso”

VIDEO, Luca Toni: “È l’ultima conferenza stampa da giocatore, sono commosso”

Il video dell’ultima conferenza stampa da giocatore di Luca Toni.

3 commenti

Tra ventidue giorni compirà 39 anni.

Il 26 maggio Luca Toni sarà già da considerarsi un ex calciatore. “Dopo molte riflessioni e tanti anni di calcio, ho pensato che domenica contro la Juventus sarà la mia ultima partita da giocatore professionista al Bentegodi. E’ qualche settimana che ci penso, ed è stata una decisione difficile e sofferta – ha detto in conferenza stampa l’ex Palermo -. Sono un po’ emozionato e commosso, questa è la mia ultima conferenza da calciatore, è giusto smettere perché con la testa sono arrivato alla fine per quanto riguarda il calcio giocato. Sono state settimane difficili per me, lasciare il calcio non è facile, ma è giusto così, a livello di testa sono arrivato alla fine. Mi fa piacere raggiungere questo traguardo con il Verona, veniamo da una situazione strana e un’annata brutta, ma sono stati tre anni fantastici. Verona mi ha fatto sentire nuovamente un calciatore importante, sarà bello giocare l’ultima partita al Bentegodi, sicuramente sarà un misto di gioia e tristezza“.

Caressa: “Luca Toni ha aperto un’era. Adesso farà il commentatore”

Di seguito il video.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ninni Paternò - 11 mesi fa

    Bravo Luca che non hai voluto chiudere a Palermo dove era iniziata la favola che abbiamo vissuto insieme. Troppo delicata la partita per il Palermo che hai preferito chiudere con la Juventus domenica sera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesca Marco - 11 mesi fa

      Guarda che è l’ultima conferenza stampa non l’ultima partita! Lui giocherà fino a Palermo Verona, panchina o titolare Luca Toni e al barbera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ninni Paternò - 11 mesi fa

      Toni ha confermato che con Juventus è ultima partita e che tifa Palermo per la salvezza in praticamente avrà chiesto di non essere neanche convocato. Vedremo e speriamo bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy