Pazzini: “Tifosi, classifica brutta e difficile. Ma l’Hellas non mollerà mai”

Pazzini: “Tifosi, classifica brutta e difficile. Ma l’Hellas non mollerà mai”

Le parole del centravanti degli scaligeri.

3 commenti

Quattordici giornate al termine del campionato. L’Hellas Verona non ha intenzione di arrendersi. C’è tanto rammarico in seno al club gialloblù, specialmente dopo aver sfiorato la seconda vittoria stagionale, quella contro l’Inter: gli scaligeri allenati da Delneri si sono dovuti accontentare di un punto, figlio del pareggio raggiunto in rimonta dai nerazzurri.

GUARDA: VIDEO, Hellas Verona-Inter 3-3: gli highlights del match

La parola fine non è stata ancora scritta, i gialloblù credono nell’impresa: nel calcio nulla è impossibile. “Siamo dispiaciuti, peccato perché eravamo sopra di due goal e potevamo vincere – ha detto l’attaccante dell’Hellas, Giampaolo Pazzini ai microfoni di Mediaset -. Non siamo stati bravi a gestire il vantaggio però siamo una squadra che ha grande carattere, non molleremo fino alla fine pur sapendo che la classifica è brutta e difficile. Giovedì abbiamo un’altra sfida importante, quella contro la Lazio: dobbiamo cercare di fare altri punti perché ne abbiamo già persi troppi – ha aggiunto l’ex Milan e Fiorentina -. Sono cinque partite che non perdiamo però è chiaro che abbiamo bisogno di vittorie, di un risultato positivo magari fuori casa. Dobbiamo giocare sempre così”.

Approfondisci: Serie A: la classifica aggiornata, Hellas a -11 dal Palermo

Toni, coraggio! – “Per noi Luca (Toni, ndr) è importante sia dentro che fuori dal campo – ha aggiunto Pazzini -. Ha avuto un brutto infortunio, ma adesso sta tornando quello che tutti noi conosciamo. La speranza è che possa segnare ancora per il Verona. Abbiamo bisogno di lui e dei suoi gol”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. denzott_205 - 11 mesi fa

    Verona è squadra esemplare. È una perla per il calcio italiano con tifosi che ogni squadra vorrebbe avere. Vicini alla squadra anche con questa classifica. Mancano i risultati, è vero, ma le squadra ha sempre lottato con correttezza e abnegazione. Tanti errori e tanta sfortuna hanno compromesso troppe partite… e sono tutti punti che adesso mancano. La stagione è seriamente compromessa, ma a vedere la squadra in campo non si direbbe essere quella della classifica reale. Forza Verona. Lo spirito è quello giusto! Non mollare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mimma Sparacio - 11 mesi fa

    Ma questi Nn sono già spacciati ????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Carmelo Ventura - 11 mesi fa

    Neanche noi molliamo fino alla fine dobbiamo fare punti vasinno’ semu in serie……..unnuvogghiuriri…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy