Mandorlini: “Toni, sei fondamentale per noi”

Mandorlini: “Toni, sei fondamentale per noi”

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dell’Hellas Verona, Andrea Mandorlini, intervenuto telefonicamente alla trasmissione “Vighini Show”, in onda su TeleNuovo. “La panchina d’argento? Meglio essere.

Commenta per primo!

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dell’Hellas Verona, Andrea Mandorlini, intervenuto telefonicamente alla trasmissione “Vighini Show”, in onda su TeleNuovo. “La panchina d’argento? Meglio essere sesti oggi che vincerla. La partita col Bologna? Eravamo in una di quelle giornate dove quando pareggi è comunque tanto. Eravamo lenti, impacciati, non abbastanza carichi, capitano partite così. Toni? È fondamentale per noi, non solo per i gol ma per tanti altri motivi. Sono comunque contento di Rabusic, ha fatto quello che gli ho chiesto. Col Bologna il centrocampo era sottotono, mentre la difesa ha fatto una buona prova. Iturbe? Non era al massimo, venerdì aveva preso una brutta botta ma ha voluto esserci e di questo sono orgoglioso, per la sua crescita mentale. Anche il resto della squadra non è riuscita a supportarlo al meglio, come dicevo era una giornata difficile e aver fatto un punto è comunque importantissimo. Cacia? Con lui ho un rapporto splendido, è stato ed è un giocatore importante. Gli ho sempre detto che sarebbe stato un giocatore chiave di questa squadra, lui stesso ha ammesso di non aver dato il massimo. Ha comunque la mia stima, che però va coltivata e mantenuta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy