Hellas, Luca Toni: “Io-Gilardino e Totti ancora in campo? I ricambi non sono alla nostra altezza. Ritiro? Valuterò a giugno”

Hellas, Luca Toni: “Io-Gilardino e Totti ancora in campo? I ricambi non sono alla nostra altezza. Ritiro? Valuterò a giugno”

Le parole del l’attaccante dell’Hellas Verona.

Commenta per primo!

“Prima o poi dovrò smettere e quel giorno si sta avvicinando, ma non so se accadrà al termine di questa stagione: dipende anche da come finirà e da come starò fisicamente. Comunque ci penserò a giugno”. Lo ha detto l’attaccante dell’Hellas Verona, Luca Toni. L’ex bomber del Palermo ha parlato del suo futuro, ma non solo. “Di certo voglio rimanere nel mondo del calcio: ci lavorano troppe persone che non capiscono niente e io credo una certa esperienza di averla maturata. Che ruolo voglio avere? Non l’allenatore: troppo stress. Magari il dirigente o il procuratore – ha dichiarato Toni -. Perché io, Gilardino e Totti non siamo stati ancora pensionati? I ricambi non sono alla nostra altezza. Quando avevo 27-28 anni era impensabile che uno di 38 anni vincesse la classifica cannonieri come ho fatto io la scorsa stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy