Foschi: “Toni Ds? Più difficile che fare gol. Verona in B senza rivali, Viviani un lusso”

L’intervista all’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi.

2 commenti

Toni vuole fare il ds? L’ho incontrato a Milano e gli ho detto che fare il mio lavoro è più difficile che fare gol. Adesso gli tocca cominciare a sudare davvero“.

L’ex dirigente del Palermo, Rino Foschi, ha parlato dell’ex attaccante Luca Toni, che proprio il direttore sportivo romagnolo portò in Sicilia battendo in volata la concorrenza della Lazio. Una delle tante intuizioni del diesse che ha interrotto la sua seconda avventura alla corte di Zamparini dopo soli 18 giorni. Ai microfoni de ‘L’Arena’, Rino Foschi ha espresso un parere sul campionato di serie B, dedicando particolarmente attenzione all’Hellas Verona, squadra nella quale il direttore sportivo ha lavorato dal 1998 al 2002, ottenendo anche una promozione in serie A: “Non vedo altre squadre al momento capaci di arrivare al valore delle retrocesse – ha dichiarato Foschi -. Col Verona davanti a tutti, il Carpi che resta un’ottima squadra e col Frosinone che rispetto alle prime due magari sembra avere qualcosa in meno. Il gruppo dell’Hellas è ben assortito anche se il campionato di serie B è abbastanza lungo e difficile. Viviani ad esempio è un lusso per la serie B e se dovesse rimanere giocherebbe per una grande piazza“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. saven.save_898 - 2 mesi fa

    Luca Toni ds? lol spero di no XD

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Ogliormino - 2 mesi fa

    Il Verona in serie B farà terra bruciata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy