VIDEO Genoa, Izzo: “Non c’entro nulla, in quelle partite ero infortunato”

VIDEO Genoa, Izzo: “Non c’entro nulla, in quelle partite ero infortunato”

Il difensore del Genoa, Armando Izzo, indagato nell’inchiesta su calcio e camorra , assicura di essere estraneo alla vicenda che lo tira in ballo per due match sospetti, quando il difensore giocava in B con l’Avellino.

Commenta per primo!

Mi sembra di vivere un incubo

Il giocatore napoletano del Genoa, Armando Izzo, indagato nell’inchiesta su ‘calcio e camorra’, si è difeso dalle accuse, e ai microfoni di Sky ha assicurato di essere estraneo alla vicenda che lo tira in ballo per due match sospetti, quando  militava tra le file dell’Avellino in serie B: “Non c’entro assolutamente niente, credo nella magistratura. Ricordo solo che ero infortunato in quelle due gare (Modena-Avellino e Avellino-Reggina ndr) e che non ho neanche giocato, ora mi sento un po’ abbattuto a leggere queste cose. Ora – ha concluso Izzo – farò come faccio sempre, andrò avanti a testa bassa e penserò solo a lavorare. Per prima cosa riparto dalle mie sofferenze, conoscete tutti la mia storia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy