Luca Rigoni sfida il suo passato: “Vissuto sei anni splendidi al Chievo. Rosico da due giorni per quel gol sbagliato…”

Luca Rigoni sfida il suo passato: “Vissuto sei anni splendidi al Chievo. Rosico da due giorni per quel gol sbagliato…”

Le parole del centrocampista rossoblù.

di Mediagol40, @Mediagol

Domenica alle ore 15.00 la sfida al suo passato. Luca Rigoni affronterà il Chievo del fratello Nicola (qui il calendario di Serie A e le prossime partite). “Ho passato sei anni e mezzo splendidi a Verona, ho ricevuto tanto da quel club e devo dire grazie al presidente Campedelli e la società per la stima. Ho ricevuto tanto“, ha detto l’ex Palermo.

Rete mancata – Il centrocampista di Schio torna dunque a commentare il gol divorato contro l’Udinese (qui gli highlights della gara). “Rosico da due giorni… è la terza volta che vado vicino a segnare e, per mia colpa o per la bravura degli avversari, non riesco a regalare questa gioia ai tifosi. Contro l’Udinese ho cercato di alzare il tiro perché due difensori stavano intervenendo. Comunque, anche arrivare vicino al gol è un buon segno”, conclude.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy