Luca Rigoni sfida il suo passato: “Vissuto sei anni splendidi al Chievo. Rosico da due giorni per quel gol sbagliato…”

Luca Rigoni sfida il suo passato: “Vissuto sei anni splendidi al Chievo. Rosico da due giorni per quel gol sbagliato…”

Le parole del centrocampista rossoblù.

Commenta per primo!

Domenica alle ore 15.00 la sfida al suo passato. Luca Rigoni affronterà il Chievo del fratello Nicola (qui il calendario di Serie A e le prossime partite). “Ho passato sei anni e mezzo splendidi a Verona, ho ricevuto tanto da quel club e devo dire grazie al presidente Campedelli e la società per la stima. Ho ricevuto tanto“, ha detto l’ex Palermo.

Rete mancata – Il centrocampista di Schio torna dunque a commentare il gol divorato contro l’Udinese (qui gli highlights della gara). “Rosico da due giorni… è la terza volta che vado vicino a segnare e, per mia colpa o per la bravura degli avversari, non riesco a regalare questa gioia ai tifosi. Contro l’Udinese ho cercato di alzare il tiro perché due difensori stavano intervenendo. Comunque, anche arrivare vicino al gol è un buon segno”, conclude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy