GENOA: tre giovani quest’oggi con la prima squadra

GENOA: tre giovani quest’oggi con la prima squadra

Un portiere, il genovese Daniele Sommariva. Un centrocampista, Rolando Mandragora. Un attaccante, Giuseppe Panico. Tre giovani, classe 1997, chiamati a rimpolpare l’organico e ovviare alle.

Commenta per primo!

Un portiere, il genovese Daniele Sommariva. Un centrocampista, Rolando Mandragora. Un attaccante, Giuseppe Panico. Tre giovani, classe 1997, chiamati a rimpolpare l’organico e ovviare alle assenze per infortuni e impegni con le nazionali. Un premio per i tre, un riconoscimento per il settore giovanile. La ripresa della preparazione seguita alla vittoria con il Catania ha visto i giocatori, dopo una fase collettiva, proseguire il lavoro in due gruppi; più lavoro di scarico e corse per chi ha giocato con il Catania, più partitelle ed esercitazioni tecnico-tattiche per gli altri. Alle defezioni preventivate si è aggiunta quella di Cofie, tornato a casa dopo la visita in infermeria, accertata la presenza di qualche linea di febbre. Kucka e Donnarumma hanno proseguito l’iter al Riattiva, mentre Gamberini al Centro Signorini. Il ritorno dei nazionali (Vrasljko rientrerà domani, dopo il congedo della Croazia) è previsto giovedì. Domani a Pegli è fissata una doppia sessione a porte chiuse (accesso al pubblico e addetti ai lavori giovedì, salvo variazioni, in occasione della consueta partitella in famiglia). Sturaro ha festeggiato il primo gol in serie A con pizzette e focaccia per tutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy