Genoa, Taarabt: “In dieci giorni sarò a piena disposizione della squadra. Non posso fallire”

Genoa, Taarabt: “In dieci giorni sarò a piena disposizione della squadra. Non posso fallire”

Le prime parole da giocatore del Genoa per Adel Taarabt.

Commenta per primo!

Obiettivo riscatto per Adel Taarabt che torna in Italia dopo l’esperienza in rossonero nel Milan.

Il marocchino nato a Fez nel 1989, riabbraccia il Belpaese, stavolta con la maglia del Genoa e dopo i due anni bui al Benfica il fantasista non può più fallire. Intervenuto in conferenza stampa, il nuovo acquisto del club rossoblu ha parlato così dei suoi primi giorni in Liguria: “Da tre giorni mi alleno con la squadra e sono contento di essere qui al Genoa. E’ un’opportunità importante e voglio fare bene – ha dichiarato -. La mia condizione? Mi sono sempre allenato, ma mi manca il ritmo partita. In dieci giorni penso di essere pronto, ma la decisione spetta al mister. Ho parlato con Preziosi e poi Juric è stato determinante e mi ha convinto. Ha visto tantissime mie partite e sono felice di lavorare con lui. Ho passato momenti difficili, ma ora sono contento di essere qui e voglio pensare solo al Genoa. Spero di fare tanti gol e assist. Deciderà il mister quando sarò pronto per entrare in campo. Mi sento già parte del gruppo. Tutti sono venuti a salutarmi e a darmi il benvenuto. Qui al Genoa si lavora a ritmi altissimi, non mi sono mai allenato così“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy