Genoa, Preziosi: “Cessione club? Ora meglio il silenzio, parleranno i fatti”

Genoa, Preziosi: “Cessione club? Ora meglio il silenzio, parleranno i fatti”

Le dichiarazioni del presidente del Genoa, Enrico Preziosi: “La trattativa c’è, ma serve qualcuno che mi dimostri di poter fare meglio di me”.

3 commenti

“Ora è il momento di rimanere un po’ in silenzio, le parole dette a volte vengono usate con un significato diverso da quello che hanno. A parlare saranno i fatti e non credo che ci siamo inventati le trattative ma prima di tutto viene il bene del Genoa”.

Lo ha detto Enrico Preziosi, ieri ai microfoni della stampa presente al ‘Signorini’ di Pegli. Il presidente del Genoa, fra i diversi temi affrontati, si è espresso anche sul rinvio a settembre della trattativa in corso con la SRI Group di Giulio Gallazzi per la cessione del club.

“La trattativa c’è, ma serve qualcuno che mi dimostri di poter fare meglio di me. Quando lo farà io non vedo l’ora di fare quello che ho promesso – ha dichiarato Preziosi -. Abbiamo degli obiettivi sicuri e stiamo lavorando per questo. Di certo servono due pedine, forse tre. Si tratta di capire quello che è possibile fare. Abbiamo un piano A e un piano B e ci faremo trovare pronti”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12862353 - 3 mesi fa

    L’unico obbiettivo del commerciante è la plusvalenza e nessun sportivo. Direi che ormai è finito il suo tempo, almeno per me. L’abbonamento lo farò dopo la sua uscita. Ci credo poco perché di verità ne ha dette tante, mai una mantenuta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ronemax - 3 mesi fa

    Sulle orme di paw ??????
    Se così non fosse,mi scuso per il nefasto paragone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ippolito - 3 mesi fa

    navutru zamparini cu piano A e u piano B!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy